sabato 25 ottobre 2014

Tutorial: pentole in cartoncino.

In prossimità del primo mese di vita del mio blog, ho deciso di festeggiare regalandovi un tutorial. Vi spiegherò, spero con la massima chiarezza possibile, come realizzare pentole in miniatura utilizzando il cartoncino.
Il mio metodo è il seguente.
Prima, però, l'occorrente:
- cartoncino sottile
- colla tipo vinail
- vernice acrilica
- cera per l'eventuale effetto usurato

Procedimento:

 segnate sul cartoncino un rettangolo delle misure che preferite, in base alla pentola che desiderate realizzare. Io ho ritagliato un rettangolo di 5 cm di lunghezza per 1,5 di altezza.


 
 Ritagliate il rettangolo e arrotolatelo su se stesso formando un cilindro. Sovrapponete leggermente i lati esterni, incollate e lasciate asciugare.


 Cospargete di colla uno dei due bordi del cilindro e incollatelo su un pezzo di cartoncino per formare la base (il fondo della pentola)

 Durante l'asciugatura della colla, ritagliate due strisce sottili per realizzare i manici della pentola, 2 mm di altezza per 15 circa di lunghezza, ma dipende sempre dal vostro gusto o necessità.
 Aiutandovi con un pezzetto di legno ripiegate le strisce ne modo seguente:

 Segnate sul cartoncino la circonferenza della pentola per realizzare il coperchio e ritagliate


 Con l'aiuto di un ball tool date concavità al coperchio

 Ripetete l'operazione con un secondo cerchio più piccolo

 Sovrapponete i due cerchi e incollateli
 Incollate i due manici alla pentola e realizzatene un terzo per l'impugnatura del coperchio che potrà essere realizzata a seconda dei vostri gusti anche incollando un piccolo pomo in legno, una perlina, o quello che la fantasia vi suggerisce.

 A questo punto, dopo esservi assicurati che la colla della base sia completamente asciutta, eliminate l'eccedenza con le forbicine

 A questo punto la pentola è completa. Non resta che dipingerla come più vi piace.
 Io di solito passo un primer per superfici lisce anche per dare più sostegno, ma la vernice acrilica bianca va ugualmente bene
Una volta asciutto il primer, per ottenere l'effetto dello smalto usurato passate su alcuni punti, quelli più soggetti all'usura, dell'acrilico nero e lasciate asciugare.
 Sulle zone colorate in nero passate un po' di cera, nei punti in cui volete che il colore finale (cioè lo smalto della pentola) non attacchi.
 Una volta asciutta anche la cera passate su tutta la pentola il colore finale che preferite e lasciate seccare.
 Quindi, passate delicatamente la carta vetrata fine sulla pentola e fate venir fuori il colore nero nei punti "incerati".

 E per finire, una bella lucidata con vernice trasparente. la pentola è pronta!
Spero di essere stata chiara e che questo tutorial vi sia gradito!!!

6 commenti:

  1. Aaaah, ecco il trucchetto! La cera!!!....grazie, mi servirà per motivi architettonici, penso che andrà bene uguale! ;-)

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo primo tutorial!!! grazie e come sempre brava!!!
    un bacio
    Angelina

    RispondiElimina
  3. Bellissimo tutorial molto utile! La cera che vedo è quella gialla per i mobili?

    RispondiElimina
  4. grazie Claudia e complimenti, sia per il tutorial sia per il risultato! Sai che sto lavorando anch'io a un set di teglie in cartoncino... chissà quando finiranno le mie sperimentazioni :D

    RispondiElimina
  5. Grazie Claudia per il tutorial e per i "trucchi" molto utili che hai svelato. Io adoro lavorare con carta e cartoncino e proverò sicuramente a realizzare delle pentole smaltate :)
    Ersilia

    RispondiElimina
  6. Fantastico tutorial!!! Grazie, proverò sicuramente a realizzarla. :)
    Dorina

    RispondiElimina