sabato 12 marzo 2016

Lavoro pasquale

Mi capita spesso, quando si avvicina una particolare ricorrenza o festività, di avere immancabilmente anche un'ispirazione, e anche quest'anno è successo con l'arrivo imminente della Pasqua.
Già da tempo avevo in mente di realizzare in miniatura un caratteristico mobile di recupero che va molto di moda ultimamente soprattutto nello stile shabby: la porta (intesa come anta di una vera e propria porta) / tavolino. Mi è sembrata subito adatta ad accogliere preparazioni e oggetti tipici della festività pasquale soprattutto per lo stile che avevo scelto, shabby appunto.
Ho, quindi, iniziato a costruire i vari elementi per il mobile: una porta, un tavolino con gambe tornite da me con il tornio per legno (solo due, dato che il tavolino doveva essere fissato nella parte posteriore alla porta), una mensola con i relativi reggimensola in "ferro battuto".



 
Dopo aver montato e  incollato i vari pezzi ho passato una mano di mordente color noce e una volta asciutto, ho passato con pennellate veloci e irregolari in alcuni punti (per ottenere un effetto shabby), un color talpa. Per finire e dare "calore" al tutto, una bella mano di cera per legno che io adoro!
Ecco il risultato.



 
Nel prossimo post vi mostrerò tutti i vari oggetti pasquali che riempiranno il mobile. A prestissimo!

4 commenti:

  1. Te ha quedado fantástico!!!
    Besos.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Claudia,
    Il mobile e bellissimo. mi piace molto la finitura.
    Un grande abbraccio
    Giac

    RispondiElimina
  3. Ma quanti mestieri fai.....sei pure un falegname fantastico! Ma come hai imperato a usare il tornio? Sembra tutto facile con te! :-)

    RispondiElimina
  4. Non sapevo che sapessi usare anche il tornio.....un mio desiderio!!! sei sempre una scoperta!
    abbracci
    Angela

    RispondiElimina